Regolamenti di Istituto

 

 

Regolamento interno degli inventari dei beni mobili di proprietà dell'Istituzione scolastica

(di cui all'art.29   comma  3 del D.1. 129/2018)

(Approvato   dal Consiglio  di Istituto  con delibera  n. 10 del 21/02/2019)

 
  • Regolamento  di Istituto
  • Rettifica al Regolamento di Istituto    (aggiornamento al 26/10/2015)

 Statuto delle studentesse e degli studenti  della scuola secondaria

E’ il testo del Decreto del Presidente della Repubblica n. 249 del 28 giugno 1998 con le successive modifiche ed integrazioni apportate dal Decreto del Presidente della Repubblica n. 235 del 21 novembre 2007

 La carta dei servizi

La Carta dei servizi è un documento che ogni Ufficio della Pubblica Amministrazione è tenuto a fornire ai propri utenti. In esso sono descritti finalità, modi , criteri e strutture attraverso cui il servizio viene attuato, diritti e doveri , modalità e tempi di partecipazione, procedure di controllo che l’utente ha a sua disposizione. La Carta è lo strumento fondamentale con il quale si attua il principio di trasparenza, attraverso la esplicita dichiarazione dei diritti e dei doveri sia del personale, sia degli utenti. Si ispira agli articoli 3, 30, 33, 34 della Costituzione Italiana, che sanciscono e tutelano il rispetto dei principi di uguaglianza, imparzialità, tutela della dignità della persona, e che vietano ogni forma di discriminazione basata sul sesso, sull'appartenenza etnica, sulle convinzioni religiose, e impegna tutti gli operatori e la struttura nel rispetto di tali principi.

Regolamento fornitura beni e servizi

(Approvato dal Consglio di Istituto con delibera n.10 del 21/02/2019)

 

Regolamento BYOD -Bring Your Own Devices- 

Regolamento per l’utilizzo dei dispositivi digitali personali a scuola

Il codice Deontologico

Il presente codice di comportamento, di seguito denominato "Codice", definisce, ai fini dell'articolo 54 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, i doveri minimi di diligenza, lealta', imparzialita' e buona condotta che i pubblici dipendenti sono tenuti ad osservare.